Arredare casa con i cesti africani

Le ceste africane sono un complemento d’arredo etnico originale e colorato e, allo stesso tempo, un utilissimo strumento per tenere in ordine le stanze della casa.

Cesti africani: composizione e origini

Tutte le ceste africane della CLOY Collection sono realizzate con il sisal, una fibra tessile ottenuta dal tessuto connettivo della pianta grassa Agave Sisalana, originaria dell’America Centrale – Yucatán, Messico – e coltivata attualmente in Africa Orientale.

L’Agave Sisalana è un tipo di pianta a foglia carnosa che termina a punta con aculei lungo il margine. Esistono diverse specie di questa pianta, alcune hanno le foglie verde omogeneo mentre altre hanno le foglie verde bottiglia con bordo giallo.

Pianta Agave Sisalana da cui deriva il sisal, materiale usato per creare cesti africani
Processo di essiccazione del sisal, materiale ecologico per produrre ceste africane

La fibra naturale che serve per realizzare i complementi d’arredo viene estratta con appositi macchinari: quando le foglie sono mature vengono spezzate per estrarre la fibra al loro interno, che viene accuratamente lavata e fatta essiccare prima di essere utilizzata.

La fibra, che può arrivare fino a due o tre metri, è di colore chiaro come bianco, avorio, écru o leggermente gialla. La sua consistenza è ruvida e grossolana, ed è molto resistente per garantire al prodotto realizzato di durare nel tempo.

Il nome Sisal deriva da quello dell’omonima città che si trova in Messico, da cui avveniva l’esportazione prima che gli abitanti africani iniziassero una coltivazione locale.

Il vantaggio di questa fibra naturale è che può essere sia lavorata a mano sia lavorata meccanicamente, il tutto dipende dagli oggetti che si devono realizzare. Ad esempio, i cesti africani sono interamente intrecciati a mano.

Abbinare le ceste in sisal all’arredamento della tua casa

Anche se il colore del sisal tende ai toni più chiari, la fibra naturale può essere colorata per rispondere alle diverse necessità di abbinamento. Le ceste africane eleganti ed eco-friendly sono l’ideale sia per chi vuole un complemento d’arredo che richiami i colori neutri dell’ambiente sia per chi vuole dare un tocco di colore alla propria casa.

Scegli le ceste Sabbia, Spiaggia e Terra Rossa di CLOY per arredare una casa dai colori essenziali, opta invece per i cesti Midnight, Black&White e Rusty se vuoi creare un contrasto di colore. Le ceste si sposano bene con un arredamento in pieno stile country chic, etnico o classico.

Usi dei cesti africani

Questi contenitori in fibre naturali di varie forme e colori possono essere utilizzati sia come un elegante complemento d’arredo sia per tenere in ordine le stanze della casa.

Le ceste più grandi sono ideali per essere usate come contenitori per i giocattoli nella camera dei bambini, coprivaso di grandi piante, portabiancheria da mettere in bagno e per contenere gomitoli di lana.

I cesti di dimensione media o piccola sono ideali per contenere frutta e verdura in cucina, articoli da toeletta in bagno e vasi di piccole piante.

Ceste africane realizzate a mano dalle artigiane del Kenya

Tutte le ceste africane di CLOY sono originarie del Kenya e sono intrecciate a mano dagli artigiani africani. La materia prima utilizzata è il sisal, prodotto ecologico al 100% di alta qualità coltivato localmente. Quando si decide di acquistare un prodotto handmade si supportano i creatori, le ore di lavoro spese per realizzare un prodotto unico e originale e si aiuta a preservare le autentiche tradizioni del luogo.

Scopri la selezione di ceste africane handmade SHOP di CLOY e scegli quella che si abbina meglio allo stile della tua casa!

Potrebbe anche interessarti…

Seguici su Instagram @cloy.design e su Facebook

Sii il primo a sapere le novità in casa CLOY

    Menu