Table setting: come realizzarli utilizzando i tessuti africani

Come creare una tavola perfetta che non passerà inosservata con le stoffe africane di CLOY

Il Table setting, o come dicono i francesi la mise en place, è diventata oggi una sorta di disciplina e, soprattutto su Instagram, basta cercare #tablesetting per ammirare splendide tavole da pranzo decorate in modo elegante, fantasioso e molto originale!

Se ci pensi, tutti i giorni apparecchiamo la tavola.

Tavola minimalista o tavola creativa?

Non esiste un modo giusto o sbagliato di apparecchiare la tavola, dipende dai propri gusti personali: c’è chi preferisce una tavola minimalista e utilizza semplicemente una tovaglietta (come, per esempio, quelle da colazioni) e c’è chi ama le lunghe tovaglie, magari ricamate a mano o con tessuti eleganti e preziosi che ricoprono tutto il tavolo.

C’è chi in tavola preferisce mettere solo un piatto, le posate e un bicchiere e chi dedica più cura e apparecchia con tutta una serie di oggetti da utilizzare durante il pranzo o la cena.

Normalmente, è in occasione di un evento che prestiamo più attenzione a come si presenta la tavola ed è lì che allora cerchiamo di creare qualcosa di più scenografico che rimanga impresso nella mente dei nostri commensali.

Pensiamo per esempio a una cena con amici, a un veloce buffet per un aperitivo in compagnia, a una festa di compleanno o a un brunch domenicale: ogni occasione (più o meno formale o elegante che sia) ci regala la possibilità di creare qualcosa di originale e dare libero sfogo alla fantasia!

Table setting minimalista con una tovaglietta

Come utilizzare i tessuti africani di CLOY

Al di là delle regole del Galateo, che preferiamo lasciare agli esperti in materia, vogliamo darvi qualche idea su come utilizzare i nostri tessuti wax e shweshwe per apparecchiare una tavola che non passerà di certo inosservata.  

Table setting con il Tessuto Sheshwe Arancia

Il vantaggio è che entrambi i tessuti possono essere utilizzati sia come tovaglia (che copra quindi tutta la tavola) che come tovaglietta da colazione.

In questo ultimo caso, per renderla meno leggera, basterà accoppiarla a un materiale lavabile in modo che sia più stabile. 

Ami i colori forti e le fantasie importanti? Il tessuto wax allora è quello che fa per te! Se non vuoi esagerare con i colori e le fantasie, allora potrai scegliere piatti monocolore e bicchieri coordinati. In questo caso vengono in aiuto i nostri tessuti shweshwe.

Una bella Stoffa Wax Primavera, per esempio, con piatti e bicchieri bianchi, regala sì colore, ma non appesantisce. Volendo puoi anche riprendere uno dei colori del disegno e abbinare i tovaglioli. Poi, con i bicchieri di cristallo, l’effetto wow è sicurato.

Table setting con Stoffa Wax Primavera

Preferisci qualcosa di più sobrio perché vuoi dare spazio a oggetti e stoviglie colorate? 

Allora perché non pensare alla Stoffa Shweshwe Cannella o Stoffa Shweshwe Autunno

Con una tovaglia più neutra e sicuramente più originale, che può essere ricavata dalla Stoffa Shweshwe Panna, potrai giocare con i colori delle stoviglie e magari utilizzare anche dei bei fiori colorati da mettere al centro della tavola! 

Presto vi sveleremo alcune novità in materia di table setting: questo autunno in arrivo alcuni nuovi articoli che renderanno le vostre tavole davvero indimenticabili! 

Tessuti Shweshwe Cannella, Autunno, Arancia della CLOY Collection

Potrebbe anche interessarti…

Seguici su Instagram @cloy.design e su Facebook

Sii il primo a sapere le novità in casa CLOY

    Menu